“Magica Siena, una passeggiata percettiva”, 11/09/2021 percorso esperienziale gratuito aperto a tutti.

, Scrivi un Commento

immagine tratta da “https://www.controradio.it” articolo di Chiara Brilli del 21/03/2021

Vi aspettiamo nella magnifica e “magica” Siena sabato 11 settembre 2021 dalle 10 alle 17, per una giornata diversa, per un’esperienza impagabile.
Per contribuire a divulgare la conoscenza della percezione dello scambio energetico dei luoghi, mediato dalla situazione geologica e idrogeologica, che permette di fruire in modo completo dei paesaggi urbani e naturali, l’Istituto GEA, associazione di promozione sociale E.T.S., propone nel centro di Siena il percorso di geologia percettiva:

Magica Siena: una passeggiata percettiva
e se a rendere Siena così “magica” fossero in realtà luoghi di particolare emissione elettromagnetica naturale?

Percorso teorico-esperienziale gratuito e aperto a tutti (purtroppo sono presenti numerose barriere architettoniche insormontabili).
Programma:
Parcheggi pubblici gratuiti intorno alla Fortezza Medicea.
– ore 9,45: ritrovo alla fontana di San Prospero, alla Fortezza lato Viale Vittorio Veneto.
– ore 10,00: distribuzione del depliant con argomentazioni generali sulla percezione dell’energia dei luoghi, l’illustrazione dei “bottini” che portano l’acqua sotto la città e la carta stradale del percorso. Spiegazione della proposta e breve sequenza di Esercizi Bioenergetici per attivare la percezione con Marilinda Residori, psicologa specializzata in Analisi Bioenergetica, insegnante di Autoregolazione Bioenergetica.
– ore 10,30: partenza; faranno da guida Cristina Rovano, architetto, esperta in analisi geobiofisica dei luoghi; Francesco Guerrini, geologo, esperto del territorio senese; Pier Prospero, architetto, esperto di percorsi percettivi.
Percezione a San Domenico; discesa a Fonte Branda; salita su scale mobili verso il Duomo, percezione all’esterno intorno al Duomo; Croce del Travaglio e sbocco in Piazza del Campo. Considerazioni sulla Piazza: energia del luogo, suggestione della forma, Yin e Yang.
– ore 13,00: sosta per uno spuntino in Piazza del Campo (insalatone, taglieri o panini da “Il Cencio” (lato sinistro, Via del Porrione)
– ore 14,00: ripresa del percorso percettivo per Via Delle Terme, alla casa di Santa Caterina, fino all’ingresso della Fortezza.
All’interno della Fortezza prove individuali di rabdomanzia per la percezione del “bottino” che la attraversa, precedute da brevi sequenze di Esercizi Bioenergetici e seguite dalla verifica oggettiva della posizione del “bottino”.
– ore 17,00 chiusura del Percorso con le domande dei partecipanti agli accompagnatori.
Alla fine sarà possibile offrire un piccolo sostegno per contribuire alle spese sostenute dall’associazione (l’Istituto GEA è un’associazione di promozione sociale e gli accompagnatori sono associati volontari che ricevono solo il rimborso delle loro spese vive. Lo fanno per passione).

Abstact in English:
We are waiting for you in the magnificent and “magical” Siena on Saturday 11 September 2021 from 10 to 17, for a different day, for a priceless experience. GEA Institute, social promotion association, proposes in the center of Siena a path of perceptive geology:

“Magical Siena: a perceptive walk”
and if what made Siena so “magical” were actually places of particular natural electromagnetic emission?
Theoretical-experiential path, free and open
Program:
– 9.45 am: meeting at the fountain of San Prospero, near the Fortress on Viale Vittorio Veneto side. – 10.00: distribution of the brochure with general arguments on the perception of energy in places, the illustration of the “bottini” that bring water under the city and the road map of the route. Short sequence of Bioenergetic Exercises to activate perception with Marilinda Residori, psychologist specializing in Bioenergetic Analysis, teacher of Bioenergetic Self-regulation.
– 10.30 am: departure; will be led by Cristina Rovano, architect, expert in geobiophysical analysis of places; Francesco Guerrini, geologist, expert on the Sienese territory; Pier Prospero, architect, expert in perceptive paths. Perception in San Domenico; descent to Fonte Branda; perception around the Duomo; Croce del Travaglio and going out to Piazza del Campo. Considerations on the square: energy of the place, suggestion of form, Yin and Yang.
– 1.00 pm: stop for a snack in Piazza del Campo
– 2.00 pm: at the house of Santa Caterina, up to the entrance to the Fortress. Inside the Fortress individual dowsing tests for the perception of a “bottino” that passes through it, preceded by short sequences of Bioenergetic Exercises and followed by the objective verification of the position of the water “bottino”.
– 5.00 pm closing of the Path with the questions of the participants to the guides.